Infinity War: chi vivrà e chi morirà?

Infinity War, la Guerra si avvicina…  e anche il destino degli Avengers!

 

Thanos

Thanos sta per giungere sulla Terra per creare la devastazione totale nel tentativo di recuperare le Gemme dell’Infinito. Il momento del suo arrivo è ormai alle porte, il 25 aprile  una data, ormai, non più lontana. Si dice, che ci saranno delle morti tra le file dei Vendicatori e, si vocifera, che alcune potrebbero  essere delle morti illustri. Le teorie su chi morirà e su chi si salverà alla furia distruttiva del Titano Pazzo sono molte e molto diverse tra loro, tant’è che si è creato un vero e proprio toto-morte. Per quanto mi riguarda, queste sono le mie scommesse su chi si salverà e su chi ci dirà addio.

Comincio dai superstiti:

Black Panther – T’challa (interpretato da Chadwick Boseman):

Black Panther

C’è ancora tanto da vedere e da raccontare sul Re del Wakanda. Il cammino della Pantera Nera, infatti, è appena all’inizio. T’challa nel primo film dedicato alla sua storia (“Black Panther“) ha appena riconquistato il trono del suo regno affrontando Killmonger, ha rivelato al mondo le vere potenzialità del Wakanda e ha promesso di mettere la tecnologia del suo popolo a disposizione degli Avengers. Ancora non c’è niente di ufficiale ma è molto probabile che la Marvel si stia organizzando per portare sul grande schermo un secondo film dedicato a Black Panther, visto anche il grande successo del primo capitolo, quindi è altamente improbabile che abbandoni l’universo Marvel per mano di Thanos.

Spiderman – Peter Parker (interpretato da Tom Holland):

Spiderman

Toby Maguire è stato il primo ad indossare le vesti dell’uomo ragno nella trilogia di Sam Raimi. Andrew Garfield ha raccolto l’eredità ed ha vestito il costume di Spiderman per altri due film. Infine, è arrivato Tom Holland, che sembrerebbe aver fatto breccia nel cuore della Marvel, si è preso la parte e i poteri dell’uomo ragno e non ha alcuna intenzione di abbandonarli. Per tre volte il progetto dedicato a Peter Parker è dovuto ripartire da capo, e adesso sarebbe un vero e proprio spreco far morire il giovane Peter concludendo qui il suo cammino. Inoltre è già certo che la Marvel stia producendo non uno, ma bensì due sequel. Tom Holland, si calerà quindi per la terza volta nella parte dei Spiderman (dopo “Captain America: Civil War” e “Spiderman Homecoming”), per poi doverla interpretare per altri due film. Mi pare ovvio, dunque, che non sarà certo lui a soccombere sotto i colpi di Thanos.

Vedova Nera – Natasha Romanoff (interpretata da Scarlett Johansson):

Infinity war

La super-spia addestrata dallo S.H.I.E.L.D. vede all’orizzonte un film incentrato tutto su di lei, quindi (come per Spiderman) dubito fortemente che una sua scomparsa possa avvenire in Infinity War. Certo, potrebbe anche darsi che il film sulla Vedova Nera sia un prequel e che racconti come Natasha Romanoff sia diventata un agente dello S.H.I.E.L.D. ma onestamente non vedo perché prima farla morire e poi raccontare la sua vita. Scarlett Johansson dovrebbe quindi, quasi sicuramente, uscire indenne dallo scontro con il Titano Pazzo.

E questi erano i tre personaggi che, sarei pronto scommettere, sopravvivranno sicuramente a Tahnos e alla sua furia. Passiamo adesso ai personaggi che potrebbero essere le vittime predestinate:

Visione (interpretato da Paul Bettany)

Visione

Visione nasce nel precedente capitolo dedicato ai vendicatori, ossia “Avengers – Age of Ultron”. Creato da Ultron usando l’intelligenza artificiale di J.A.R.V.I.S. e una delle gemme dell’Infinito, nello specifico la Gemma della Mente. Questa gemma dona a Visione grandi poteri, rendendolo uno dei membri più forti della compagnia degli Avengers. Ma probabilmente sarà proprio la Gemma che porta in fronte la causa della sua morte. Sappiamo che Thanos è in cerca delle Gemme dell’Infinito che gli mancano per completare la collezione, e poter cosi compiere il suo piano di distruzione dell’universo. Il fatto che Visione ne possegga una lo rende un bersaglio perfetto per il Titano Pazzo, il quale non ci penserebbe due volte ad ucciderlo pur di impossessarsi della Gemma della Mente.

 Nebula (interpretata da Karen Gillan)

Guardiani della galassia

Figlia adottiva di Thanos, cresciuta insieme alla sorella Gomora. Nei due film riguardanti i Guardiani della Galassia, l’abbiamo vista prima essere una fedele alleata di Thanos e poi tradirlo per allearsi proprio con la ciurma spaziale di Star-Lord. Sappiamo che Thanos è un essere puramente malvagio, adoratore della Morte e senza nessuno scrupolo. Farebbe di tutto per ottenere ciò che vuole, ed uccidere la sua prediletta figlia sarebbe una grande dimostrazione della sua malvagità. La Marvel ha reso pubblica la notizia che un terzo capitolo dei Guardiano della Galassia è già in programma, ma Nebula deve farne necessariamente parte??

Loki (interpretato da Tom Hiddleston)

Loki

I motivi che mi portano a pensare che lui possa essere uno dei morti di Infinity War sono diverse. Tanto per cominciare, vale la stessa cosa detta per visione. Sappiamo che è ancora in possesso del Cubo Cosmico, che è uno degli obiettivi di Thanos. Uccidere il Dio degli Inganni sarebbe una cosa abbastanza normale per lui se questo lo portasse ad ottenere il Cubo Cosmico. Inoltre, c’è da considerare il fatto che andando avanti nelle vicende dell’Universo Marvel, il ruolo di Loki si è fatto sempre meno interessante ed utile alla causa. Non fosse per il possesso Cubo probabilmente sarebbe già sparito.

Capitan America – Steve Rogers (interpretato da Chris Evans)

Captain America

Ecco il mio candidato numero uno nel toto-morte: il supersoldato dell’esercito americano e dello S.H.I.E.L.D. armato di un potente scudo di vibranio (anche se effettivamente non lo possiede più). E’ vero che il personaggio di Capitan America dovrà comparire nel futuro “Avengers 4”, ma questo non esclude il fatto che possa morire in questo capitolo in quanto la sue apparizioni potrebbero essere dei flashback.  La sua morte, che probabilmente non rientra nei piani principali di Thanos, potrebbe essere un sacrificio necessario per riunire finalmente il team degli Avengers, attualmente divisi per vari motivi venuti fuori in “Capitan America – Civil War”. Steve Rogers ha il carattere giusto per compiere un tale sacrificio, pur di vedere i Vendicatori unirsi per sconfiggere Thanos e salvare l’intero universo. Oltre a questo, gli appassionati di fumetti sanno che Steve Rogers è destinato a perdere la vita e lasciare il ruolo di Capitan America al suo migliore amico Bucky Burns/Winter Soldier. E per finire… il contratto di Chris Evans con la Marvel si è concluso.

Ed ecco concluso il mio personale toto-morte. Il 25 aprile scoprirò, e scoprirete, se avevo ragione oppure se ho sbagliato tutto!

Andrea Di Mastrorocco