Before Midnight, Prima della Mezzanotte

Before Midnight è il capitolo conclusivo della trilogia. il tempo è l’elemento determinante

Before Midnight
Jesse e Celine in Before Midnight

Finalmente dopo ben diciotto anni di speranze, di lunghe passeggiate romantiche, teorie sull’esistenzialismo e libri scritti, Jesse e Celine stanno insieme ed hanno due figlie!

Ci troviamo esattamente nel 2013, e siamo ben distanti da dove li avevamo lasciati l’ultima volta, nell’appartamento parigino di Celine nel secondo capitolo ( Before Sunset) scritto e diretto da Linklater ( e non solo).

Before Midnight è il terzo capitolo di una trilogia che parla di un amore romantico (iniziato con Before Sunrise) che sfida il tempo. Ed è proprio il tempo che scorre via il tema principale di questa sceneggiatura.

Linklater, Ethan Hawke e Julie Delpy
Richard Liklater, Ethan Hawke e Julie Delpy

Scritto a tre mani da Linklater, Julie Delpy ed Ethan Hawke, Before Midnight è l’esperimento forse più maturo dei tre.

Jesse and son
Jesse (Ethan Hawke) ed Hank (Seamus Davey – Fitzpatrick), suo figlio

Siamo in Grecia durante le vacanze estive, e vediamo Jesse accompagnare Hank (il figlio avuto dal suo matrimonio con la ex moglie), all’aeroporto. Triste e sconsolato per la partenza del figlio che abita negli Stati Uniti insieme alla madre, riversa la propria amarezza per non potergli stare vicino, su Celine.

Ospiti di un famoso scrittore del luogo, Jesse e Celine si ritrovano a parlare di libri e di relazioni amorose con i loro amici, addentrandosi in particolar modo nella vita sessuale della coppia. Eh si, perchè Jesse è ancora un famoso scrittore e lo è diventato ancor di più dopo aver scritto il seguito del primo romanzo, incentrato proprio su quell’incontro del 1994.

Possiamo solo sapere, attraverso i loro discorsi che hanno una vita piena e quasi gratificante, abitano a Parigi ma per il volere di lei, stanca della vita frenetica americana e dei litigi continui con la ex moglie di Jesse. Sono genitori di due gemelle, lui continua a scrivere e lei è in procinto di accettare un lavoro per il Governo francese.Before Midnight

Sono cresciuti sia esteticamente che mentalmente, ed anche il loro approccio verso loro stessi e la vita è cambiato.

Non sono più i romantici ventenni di una volta, anzi il loro cinismo ha avuto la meglio sul loro rapporto di coppia.

Il film è come se fosse diviso in tre parti: la prima funge da contorno delineando come la loro vita sia maturata diventando più adulta e consapevole; la seconda parte sottolinea l’insicurezza di lei, che non più giovane come un tempo, è piena di dubbi sul rapporto con il proprio compagno che non sente più stretto a sé, e soffre di quelle mancanze che genera un rapporto di coppia; la terza parte genera l’apocalisse! Le insicurezze esplodono in una lite furibonda.sicurezze esplodono in una lite furibonda.

Before Midnight

Ma è il tempo l’elemento determinante in questo terzo ed ultimo capitolo.

Il tempo che scorre via inesorabile.

Celine non ha più tempo per sé stessa, per dedicarsi alla sua musica. Vive per dedicarsi alla casa, alle figlie e al proprio lavoro. Ha paura del tempo che scorre via, del conseguente cambiamento del proprio corpo, e che da un momento all’altro le possa portare via anche il desiderio che Jesse ( uomo affascinante e desiderabile) nutre follemente per lei.Before Midnight

Abbandonati alla fresca brezza della sera i due si ritrovano a dover fare i conti con quello che sono, su quello che erano, e come vorranno essere.

Alessia lugli